Il Pisa Siamo Noi

Mister D’Angelo : Abbiamo Tutte Le Carte In Regola Per Fare Una Grande Partita

WhatsApp Image 2018-09-16 at 11.03.58

Alla vigilia dell’ultimo capitolo di questa entusiasmante stagione parla mister D’Angelo nella sala stampa “Passaponti” dell’Arena Garibaldi : domani i neroazzurri si giocheranno la serie B nella finale di ritorno contro la Triestina, e dopo il pareggio ottenuto nel match di andata di mercoledì scorso questi novanta minuti saranno decisivi per coronare al meglio una cavalcata lunga undici mesi. Conferenza Stampa Luca D’Angelo.

Riportiamo di seguito le dichiarazioni salienti del tecnico abruzzese.

Ci vogliono tanti ingredienti per giocare un match come quello di domani : condizione fisica e disposizione tattica sono fondamentali per fare una grande partita, poi il cuore viene da sé quando indossi la maglia del Pisa e quando puoi contare su questi splendidi tifosi. I ragazzi stanno tutti bene, mancherà Lisi ma abbiamo le alternative valide per sostituirlo. Il cambio del modulo ? Potrebbe non essere necessario farlo.

Non so che gara farà la Triestina, vedremo se ci aspetterà o se farà gara di attacco. Noi cercheremo di vincere la partita entro il novantesimo, eventuali supplementari e rigori li gestiremo sul momento nel caso si arrivasse a tale situazione. Minesso ha un ruolo che potrebbe far saltare il banco, ma dobbiamo vincere di squadra perché un singolo da solo la partita non la vince. Stiamo bene, sono tutti pronti, sia chi giocherà dall’inizio che chi subentrerà dalla panchina.

La Triestina è una squadra importante e da parte nostra ci vorrà una grande partita per vincere. A me piacerebbe non prendere mai goal, siamo stati la seconda difesa del campionato ma è normale che in queste partite dei play off le situazioni sono diverse ed i numeri della stagione possono variare, ecco spiegati i goal presi nelle ultime partite. Li abbiamo studiati, li conosciamo bene e prenderemo le giuste contromisure ; l’importante sarà limitare al minimo i nostri errori.

Sappiamo quale è la spinta del nostro pubblico, anche se giocheremo davanti a tantissimi tifosi della Triestina ; a nome dei ragazzi li ringrazio perché ci hanno sempre sostenuto, anche quando le cose non andavano bene. Da parte dei ragazzi posso dire che sono sempre stati seri, in campo e fuori, e questo ha contribuito a fare attaccare il pubblico alla nostra squadra.

Condividi questo articolo:
Facebook Twitter Email

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>